Amaro Lagrimar

VII

Rapture

Per cagion d'un profondo alto pensero
S'a la mia bella fiamma ardent speme
Mentre il pensier, da l'altre cure sciolto
Alzata al Ciel da quel solingo e raro
Quando giÓ stanco il mio dolce pensero
Questo nodo gentil che l'alma stringe,
Nel fido petto un'altra primavera
Nudriva il cor d'una speranza viva
Se in oro, in cigno, in tauro il sommo Giove
Quando io son tutta col pensier rivolta
Pensier, ne l'alto volo ove tu stendi
Quant'io di vivo avea nei sensi acerba
Vivo su questo scoglio orrido e solo
Mossa d'alta cagion, foco mio raro
Amor, s'a nostri bei desiri il varco
Dove sono ora le mie fide scorte
Sovra del mio mortal leggera e sola
Audace mio pensier, mentre presenti

Home
Contact Ellen Moody.
Pagemaster: Jim Moody.
Page Last Updated 9 January 2003